Dormire in un Dar a Tunisi tra storia, cultura e tradizioni

Avevo un sogno, quello di svegliarmi il giorno del mio compleanno in viaggio: aprire gli occhi, fare una colazione abbondante e tuffarmi nelle stradine di chissà quale città. Questo sogno l’ho esaudito in Tunisia. A dire il vero ho esaudito due sogni, perché era dai tempi del viaggio in Marocco che fantasticavo un soggiorno da Mille e una notte in un riad o in un dar. E così abbiamo soggiornato per tre giorni in un dar a Tunisi, perché dormire in un dar è un’esperienza da provare, un’opportunità unica per immergersi nella cultura locale e vivere a pieno la magia della medina.